top of page
Banner 290x175.jpg

Le Crazy Rods nascono da un idea di Mattia Giovannini in arte "APESCACOLMATTO” che durante la pandemia, non potendo svolgere la sua più grande passione in mare, decide, con un futuro incerto, di rinventarsi studiando e creando una sua personale linea di canne da pesca realizzate dalla sua grande esperienza in mare. Qualcosa di originale e unico che rispecchiasse il suo carattere, ma allo stesso tempo, puntando sulla qualità e scegliendo i materiali tra i migliori in commercio, per fare ciò ci sono voluti ben due anni fra test in mare e prove tecniche.

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

 

 

L’elemento essenziale di questo progetto è la scelta del fusto rigorosamente italiano, studiato appositamente da Mattia con il supporto della ditta costruttrice che riesce a comprendere le sue esigenze e, dopo vari tentativi, a realizzare il materiale che desidera.

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

 

La scelta degli anelli è ricaduta su materiali che ad oggi fanno la differenza:

 ALPS TITANIUM. Materiale non sottoposto a ossidazione e a ruggine.

Con altissime doti tecniche.

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

Altra scelta importante è il manico in alluminio della medesima azienda, che favorisce sia l’azione di pesca che il mantenimento del materiale intatto nel tempo.

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

La colorazione è uno dei punti di forza di questo progetto che ha diversità di quelli in commercio che utilizzano 2/3 mani di resina queste vengono prodotte con ben sei mani di cui quattro con resina miscelate a glitter e nell’intervallo fra una mano e l’altra vengono carteggiate mentre le ultime due mani di finitura sono solo resina. Questo processo necessita di molto tempo infatti tra una mano e l’altra bisogna rispettare i tempi di asciugatura di 24 ore, questo tipo di trattamento aumenta la morbidezza della canna e associato a un fusto energico crea per Mattia la canna da pesca ideale.

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

L'impugnatura utilizzata è in Eva Camo materiale scelto per le grandi caratteristiche di grip oltre che per un'estetica accattivante, in particolare questa Eva ha una consistenza e densità tra le migliori in commercio.

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

 

 

โ€‹

โ€‹

Per le legature ha optato per trecciati Alps. La realizzazione è suddivisa in tre passaggi che consistono nel fare una sotto legatura seguita dal posizionamento dell'anello per finire con due sopra legature una sopra l'altra.

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

Gli adesivi che ha scelto sono realizzati dall'aziensa SALWATER ITALY che fin dal primo giorno ha dato piena disponibilità con varie prove per trovare l'adesivo giusto per ogni tipo di canna. Oltre a essere testimonial della linea di abbigliamento, Mattia ha avuto la possibilità di creare una sua linea di cappellini infatti ogni canna verrà omaggiata con il cappellino APESCACOLMATTO.

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

โ€‹

fili.jpg
DSC_8020-2.jpg
20230209_182350.jpg
WhatsApp Image 2023-01-29 at 15.08.51.jpeg
WhatsApp Image 2023-01-29 at 15.04.02.jpeg
DSC_8057.jpg
DSC_8034.jpg
WhatsApp Image 2023-01-29 at 21.20.49.jpeg
DSC_8602-2.jpg
20230209_183209-2.jpg
20230205_125216[6223].jpg

Tutti i video

Tutti i video

Tutti i video
Cerca video...
Pesca ai DENTICI con il Matto - The Island Ep.1

Pesca ai DENTICI con il Matto - The Island Ep.1

25:37
Riproduci Video

In questo video potrai vedere le nostre canne all'opera

bottom of page